Numeri e curiosità di Cesena-Reggio Audace

A cura di Football Data ecco alcune curiosità sulla sfida tra Cesena e Reggio Audace che si affrontano per la 34^ volta nella storia.

I precedenti ufficiali a Cesena tra le due squadre sono 16: in bilancio 6 successi bianconeri (ultimo 1-0 nella C1 2003/04), 9 pareggi (ultimo 2-2 nella C1 2002/03) ed 1 affermazione granata (2-1 nella I Divisione 2008/09)

La Reggio Audace, accanto a Padova e Sudtirol, è una delle 3 compagini del girone B di serie C che migliora maggiormente le performances nelle riprese rispetto ai risultati del 45’: +8 il saldo attivo granata, come di veneti ed altoatesini

La Reggio Audace è la formazione del girone B che subisce il maggior numero di reti prima della pausa: 6 i gol incassati dai granata di Alvini dal 31’ al 45’ inclusi recuperi. Gli emiliani si rilanciano in avvio di ripresa dove, con 6 reti segnate, sono in questa fase di gioco la squadra più prolifica del girone

Il mese di novembre è quello più prolifico per il tecnico bianconero Francesco Modesto che rimase imbattuto con il Rende nella scorsa stagione: tre vittorie e un pareggio. Trend fin qui confermato con il pareggio con la Fermana nell’ultimo turno dell’attuale campionato

Il direttore di gara  è Luca Zufferli della sezione di Udine. La Reggio Audace lo incrocia per la seconda volta: nel campionato 2016/17 terminò 0-0 la gara interna con il Santarcangelo. In 51 direzioni in serie C lo score del fischietto friulano è di 21 vittorie per le squadre di casa, 16 pareggi e 14 successi in trasferta