Si fermano i bianconeri: Entella-Cesena 3-1

Si ferma dopo nove giornate l’imbattibilità del Cesena che, come in Coppa Italia a settembre, deve arrendersi all’Entella. Al Comunale di Chiavari i bianconeri incappano nella classica giornata-no in cui beccano tre reti in un colpo solo come mai era successo in stagione. Nemmeno la rete di Pierini, proprio allo scadere della prima frazione, a pareggiare il vantaggio di Merkaj, cambia la gara dal punto di vista psicologico: i padroni di casa non ne subiscono il contraccolpo e nella ripresa colpiscono due volte, con Lescano e lo stesso Merkaj. In classifica i ragazzi di Viali vedono allontanarsi la Reggiana, fermata sul pareggio in casa dalla Viterbese, e il Modena che ha travolto la Pistoiese.

Domenica prossima all’Orogel Stadium Dino Manuzzi i bianconeri ospiteranno l’Aquila Montevarchi che oggi in casa ha pareggiato per 1-1 contro la Vis Pesaro.

ENTELLA-CESENA 3-1 (primo tempo 1-1)

RETI: 28’pt e 29’st Merkaj (E), 45’ Pierini (C), 13’st Lescano (E)

VIRTUS ENTELLA (4-3-2-1): Borra; Cleur, Coppolaro, Chiosa (25’st Silvestre), Barlocco (41’st Cicconi); Di Cosmo, Paolucci, Karic; Capello (25’st Morosini), Merkaj (41’st Pavic); Lescano (34’st Magrassi)

A DISPOSIZIONE: Paroni, Bruno, Alesso, Schenetti, Macca, Lipani, Meazzi

ALLENATORE: Volpe

CESENA (4-3-2-1): Nardi, Candela (22’st Brambilla), Mulè, Ciofi, Favale (32’st Tonin); Ardizzone, Steffè, Ilari (32’st Munari); Caturano (41’st Berti), Pierini (22’st Zecca); Bortolussi

A DISPOSIZIONE: Fabbri, Benedettini, Pogliano, Yabre

ALLENATORE: Viali

ARBITRO: Marini di Trieste (assistenti Pedone di Reggio Calabria e Porcheddu di Oristano; IV° uomo Galipò di Firenze)

NOTE: angoli 6-4 per l’Entella; ammoniti Karic (E), Caturano, Ciofi (C); recuperi: 0‘pt e 5‘st