“Tanti stanno performando ad alto livello”

Durante la conferenza stampa tenuta questa mattia all'Orogel Stadium Dino Manuzzi, William Viali ha parlato delle stagioni di Bortolussi e Caturano, tra i più brillanti della rosa in questa prima parte di campionato: “Mattia è un giocatore sempre concentrato, ma anche di volume e intensità: questo è quello che serve per fare ottime stagioni in questa categoria. Ma questa è la mentalità che hanno tutti, penso anche a Caturano, che era abituato a essere un finalizzatore e che invece ora gioca tra le linee e lavora per la squadra. Il sacrificio delle punte aiuta tutto il gruppo senza comunque dimenticare che hanno realizzato sette e cinque gol”.

Qualche parola anche sullo stato di salute di Zecca, recentemente rientrato da un lungo infortunio: “Giacomo è in crescita, sta recuperando la migliore condizione e quando è subentrato ha fatto sempre bene. Era partito benissimo a inizio campionato ed è un peccato averlo perso per  qualche mese, ma sta tornando a regime e ha tutte le possibilità di giocare anche da titolare. E' chiaro però che ci sono tanti singoli che stanno performando ad alto livello: potrebbero davvero giocare in venti e lo dimostra il fatto che tutti hanno sempre fatto grandi prestazioni a livello individuale e all’interno della squadra”.

Chiosa finale su Gonnelli e Rigoni, reduci da qualche problema fisico che li ha impegnati nel corso della settimana: “Lorenzo e Nicola stanno bene: si sono aggregati ieri al gruppo e sono convocati. Hanno passato bene i test e oggi hanno fatto allenamento completo, poi è chiaro che le considerazioni sulla formazione sono legate a tanti fattori: il mio compito è quello di scegliere giocatori che sono al top perché noi dobbiamo andare forte”.