“Dovremo stare molto attenti”

La Virtus Entella che domani ospiterà il Cesena non è la squadra della falsa partenza in campionato ma quella reduce da sei risultati utili di fila: è così che mister Viali la presenta in apertura di conferenza stampa, anche se il tecnico  preferisce restare concentrato sui suoi ragazzi. ''Al di là delle caratteristiche e delle qualità dell'avversario - ha detto - noi cerchiamo sempre di mantenere il nostro atteggiamento e comandare il gioco. Poi è chiaro che ogni partita è diversa dalle altre. La Virtus Entella gioca bene a calcio e ultimamente difende anche ad alto livello: non sarà una partita semplice sia in fase di possesso, che difensiva. Ha qualità molto importanti dalla metà campo in su e dovremo stare molto attenti per dare continuità alle nostre prestazioni”.

Il tecnico ha proseguito facendo un confronto con l'anno scorso e sottolineando i miglioramenti fatti sotto il profilo dell'imprevedibilità: “Abbiamo sempre cambiato le situazioni per cercare di mettere in difficoltà gli avversari: rispetto all'anno scorso, in cui avevamo un'identità ben definita ma più regolare, oggi abbiamo la possibilità di renderci meno prevedibili da una partita all'altra. Il livello degli allenamenti, poi, si è alzato molto e questo ci ha portato a crescere di qualità e ad aiutare i nuovi a inserirsi ancora meglio nei principi di gioco: da questo punto di vista, siamo molto più veloci”.