Dalla Curva Mare 301 volte grazie al Capitano

Oggi Beppe De Feudis ha chiuso la prima settimana della sua nuova vita professionale. Da lunedì a Villa Silvia lavora fianco a fianco con mister Viali, con la divisa blu dello staff tecnico, ma a ricordargli cos’è stato fino a qualche giorno fa, e soprattutto cos’è stato per Cesena, ci ha pensato la Curva Mare. Che al centro Rognoni questa mattina gli ha fatto trovare una sorpresa: uno striscione a lui dedicato e attraverso il quale ha voluto tributare il suo “grazie”.

Un grazie in realtà ripetuto 301 volte, quante sono le presenze in bianconero del Conte. “Dalla D alla A onorando i colori di questa città… 301 volte grazie capitano”. Poche parole per sintetizzare, come meglio non si potrebbe, cos’ha rappresentato il Conte: il primo giocatore (poi eguagliato da Agliardi) a giocare in quattro categorie diverse con la maglia del Cavalluccio e il terzo nella storia a vestirla più volte. Un grazie destinato, per il momento, a restare silenzioso, ma arriverà presto quello in cui, quel grazie, la Curva Mare potrà farlo sentire forte chiamando Beppe a raccoglierlo sotto di essa. Come merita un Capitano.