Giovanili

Il bilancio dell'Under 16

La stagione degli Under 16 del Cesena di mister Roberto Biserni si è chiusa alla terza giornata di ritorno con i bianconeri al secondo posto in classifica con 29 punti (frutto di 9 vittorie e 2 pareggi) a una sola lunghezza dalla capolista Fano con 30.

In 14 gare disputate sono 32 le reti realizzate e 18 quelle subite che assegnano al Cesena il secondo miglior attacco, dopo il Fano, e la seconda miglior difesa al pari dell’Imolese e alle spalle della Ternana.

Nel girone di andata si segnalano le tre vittorie consecutive, in casa contro Ravenna e Pistoiese, rispettivamente per 4-0 e 2-0, e quella larga fuori casa contro San Marino (1-4).

Sempre nel girone di andata spiccano due gare terminate in maniera rocambolesca: l’esordio in campionato in casa della capolista Fano terminato 4-4 e quella giocata davanti al proprio pubblico alla seconda giornata contro la Vis Pesaro finita con un largo 5-2.

Nelle tre gare disputate nel girone di ritorno il Cesena porta a casa una sconfitta con il Fano (1-2) e due vittorie rispettivamente con la Vis Pesaro (1-2) e con la Ternana (1-0), nell’ultimo incontro del torneo.

Il miglior marcatore fino allo stop forzato della stagione è stato l’attaccante Tommaso Berti, classe 2004 con 10 reti a cui seguono Adam Gessaroli con 5 marcature ed Emanuele Guarino con 4 centri.

I primatisti in fatto di presenze sono stati invece Riccardo Gramellini e Tommaso Berti che fanno 14 su 14 incontri, a cui seguono Alessandro Diotallevi con 13, Emanuele Guarino e Luca Casadei con 12.

Fiore all’occhiello della stagione è stato il nutrito numero di convocati in Rappresentativa: Tommaso Berti, Alessandro Diotallevi, Matteo Francesconi, Emanuele Guarino e Nicola Mandrelli.