“Volevamo riscattarci”

In conferenza stampa Mattia Bortolussi, decisivo nel successo contro l'Aquila Montevarchi con una doppietta, parte dalla prima rete arrivata su calcio di rigore. “Ho preso la palla e ho calciato - ha affermato -. Non so nemmeno chi fosse il rigorista, ma avevo voglia di segnare e me la sentivo. E' stata una partita tosta, ma ce lo aspettavamo: sapevamo che avrebbero attaccato in tanti e con qualità. E' capitato l'imprevisto dell'autogol che ci ha fatto perdere un po' di lucidità, ma siamo stati bravi a portarla a casa. Ci tenevamo a riscattarci dopo lo stop di domenica scorsa e questo successo ci dà la sensazione che, se vogliamo, possiamo andare forte. C'è soddisfazione per il gol, ma il mio obiettivo è sempre quello di aiutare i compagni: io cerco sempre di mettermi a disposizione anche se oggi sono stato un po' meno pulito in certe situazioni”.